Metano

Che cos’è il metano? Sappiate che oggi la mia nonnina ci tiene a farvi vedere che ne sa…

Per gli amici tetraidruro di carbonio, quattro parti di idrogeno e una di carbonio. Vediamo un po’ cosa ci dice la nostra cara amica Treccani  sul metano:

È un gas incolore, inodore, non tossico, di densità pari a circa metà di quella dell’aria; liquefatto, bolle (a pressione atmosferica) a −161,5 °C; solidifica a −182,6 °C; […] pochissimo solubile in acqua. Si forma nella decomposizione di sostanze organiche […] m. biologico o biogas per distinguerlo dal m. naturale, che si ritrova cioè in natura, e dal m. tecnico ottenuto nell’industria come sottoprodotto in alcuni impianti. […] Il m. è un gas facilmente combustibile, brucia con fiamma bluastra…

Insomma, magari questo vi confermerà quello che già sapevate sul met…

Marchetti’ il metano è il coso che esce quando accendi il gasse per fa’ la pasta sal pomodoro…

Sì nonna, giusto, ma fammi finire… Il metano è un gas molto comune nella nostra vita, per le sue caratteristiche può essere facilmente utilizzato negli usi domestici. A grande rilevanza negli studi atmosferici perché, nonostante la sua concentrazione non sia molto elevata, è un potente gas serra prodotto in grande quantità da tutti i processi di decomposizione di materiale organico.

Piaciuto questo trafiletto? Che aspetti ad iscriverti? Riceverai i miei articoli direttamente nella tua casella di posta. ► Newsletter


Approfondimento – QualeEnergia.it

 Metano nel ghiaccio – Cordis

 

marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *